CARLO SCARPA. Vetri e disegni 1925-1931

Al Museo di Castelvecchio l’appuntamento autunnale dei Musei Civici di Verona è dedicata al celebre architetto veneziano e alla sua collaborazione nell’arte del vetro

CARLO SCARPA. Vetri e disegni 1925-1931

VERONA – Museo di Castelvecchio
Corso Castelvecchio, 3 Verona
23 novembre 2019 – 29 marzo 2020

 

CARLO SCARPA. Vetri e disegni 1925-1931
CARLO SCARPA. Vetri e disegni 1925-1931

 

La mostra Carlo Scarpa. Vetri e Disegni. 1925-1931

Al Museo di Castelvecchio è l’appuntamento autunnale dei Musei Civici di Verona.

Dedicata al celebre architetto veneziano e alla sua collaborazione nell’arte del vetro.

L’esposizione è curata da Marino Barovier, tra i più reputati esperti dell’arte vetraria muranese.

 

In mostra una sessantina di opere e una trentina di disegni

Eseguite dalla “Maestri Vetrai Muranesi Cappellin & C.” negli anni di collaborazione con Carlo Scarpa e una trentina di disegni realizzati per la vetreria.

Una rara occasione di confronto tra la creazione finale, in questo caso la selezione dei vetri esposti, i disegni originali e la documentazione fotografica d’epoca.

Tutto ciò offre allo stesso tempo la possibilità di ammirare opere di design di altissimo livello. CARLO SCARPA. Vetri e disegni 1925-1931

Le creazioni prodotte da Scarpa dal 1925, infatti, aprirono la vetreria Cappellini alla modernità e alla fama internazionale”.

 

Archivio digitale Carlo Scarpa di Verona

L’esposizione permette inoltre di valorizzare l’attività dell’Archivio digitale Carlo Scarpa di Verona.

Al Museo di Castelvecchio si conserva, oltre alla raccolta grafica sul restauro di Castelvecchio, anche la collezione dei disegni e delle fotografie relative ai vetri di Cappellin. CARLO SCARPA. Vetri e disegni 1925-1931

Questi ultimo affidati nel 2004 dalla Regione del Veneto nell’ambito delle iniziative promosse dal Comitato Paritetico Stato Regione per il centenario di Carlo Scarpa.

Grazie ad Aldo Businaro suo amico personale.

 

 

L’eredità lasciata da Carlo Scarpa (CARLO SCARPA. Vetri e disegni 1925-1931)

Con il suo limpido restauro e allestimento oggi costituisce un modello museografico inscindibile dal suo archivio dei disegni.

É un impulso continuo per l’attività di valorizzazione del patrimonio museale.

La mostra rappresenta una speciale opportunità per conoscere un ulteriore tassello dell’opera di uno dei maestri dell’architettura del Novecento.

In più, apre ad un vasto pubblico un segmento nascosto dell’Archivio dei disegni, visibile solo in questa rara e temporanea occasione.

 

ORARI

Da martedì a domenica 8.30 – 19.30

Lunedì 13.30 – 19.30

 

INFO

TEL: +39 045 8062611

castelvecchio@comune.verona.it,

museodicastelvecchio.comune.verona.it

Leave a Comment

ARTCITY Bologna. Art-Week 2020

Ottava edizione di un programma istituzionale di mostre, eventi e iniziative speciali promosso dal Comune di Bologna in collaborazione con BolognaFiere in occasione di Arte Fiera ARTCITY Bologna. Art-Week 2020     Spinti della grande attenzione che Arte Fiera Bologna

Leggi Tutto »

ARCOlisboa International Contemporary Art Fair

Una fiera che conferma Lisbona come uno dei focus artistici e culturali più attraenti e interessanti d’Europa ARCOlisboa International Contemporary Art Fair     L’IFEMA e il Consiglio comunale di Lisbona presentano la 5a edizione di ARCOlisboa, che si svolgerà

Leggi Tutto »

WORLD ART DUBAI (WAD)

C’è qualcosa per tutti al World Art Dubai. Dalle esibizioni artistiche dal vivo ai discorsi sull’arte curata, c’è una tavolozza di divertimento per tutti sotto lo stesso tetto WORLD ART DUBAI (WAD)     La sesta edizione di World Art

Leggi Tutto »
COURTESY EMILIA-ROMAGNA L’OPERA APERTA

COURTESY EMILIA-ROMAGNA L’OPERA APERTA

Una mostra che aiuta a  conoscere più da vicino il patrimonio artistico della regione, concepito come un “museo diffuso” COURTESY EMILIA-ROMAGNA L’OPERA APERTA   La mostra rientra nel ciclo di mostre che coinvolge le collezioni d’arte moderna e contemporanea del

Leggi Tutto »
La rivoluzione della visione. Verso Bauhaus MOHOLY-NAGY e i suoi contemporanei ungheresi

La Rivoluzione della Visione

Verso il Bauhaus. Moholy-Nagy e i suoi Contemporanei ungheresi La Rivoluzione della Visione Omaggio di Roma a László Moholy-Nagy e alla Bauhaus, scuola che ha segnato l’arte e la cultura mondiale nel  Novecento.     Istituto di Istruzione artistica, Lo

Leggi Tutto »