British Baroque Power and Illusion

Una grande mostra sul barocco britannico e sul ruolo dell’arte nella costruzione di una rinnovata visione della monarchia

British Baroque Power and Illusion

LONDRA –Tate Britain
Millbank, Westminster, London SW1P 4RG
Dal 4 febbraio al 19 aprile 2020

 

Antonio Verrio The Sea Triumph of Charles II c.1674 The Royal Collection Trust/© Her Majesty Queen Elizabeth II 2019
Antonio Verrio The Sea Triumph of Charles II c.1674 The Royal Collection Trust/© Her Majesty Queen Elizabeth II 2019

 

Tate Britain, situata a Millbank nella City di Westminster a Londra, fa parte della rete di gallerie Tate in Inghilterra, con Tate Modern, Tate Liverpool e Tate St Ives.

Fondata nel 1897, ospita una consistente collezione di arte del Regno Unito fin dai tempi di Tudor.

Tate Britai conserva inoltre tutta la collezione delle opere di JMW Turner, che l’artista ha lasciato in eredità alla nazione.

La mostra British baroque. Power and illusion è la prima grade rassegna dedicata da Tate Britain all’arte barocca in Gran Bretagna, scarsamente studiata nella storia dell’arte.

Il barocco è solitamente associato infatti al fasto e alla gloria delle corti europee continentali.

Tuttavia lo stile prosperò anche in Gran Bretagna in un periodo di grande cambiamento.

Il barocco britannico inizierà infatti esplorando il ruolo dell’arte nella costruzione di una rinnovata visione della monarchia, compresi i ritratti di Carlo II e le rappresentazioni idealizzate del suo potere.

Le opere dei principali pittori del tempo, tra cui Peter Lely, Godfrey Kneller e James Thornhill esaltano la magnificenza dell’arte come espressione di status e ruolo sociale.

Le differenze visive e devozionali tra il culto protestante e quello cattolico sono invece esaminate nelle opere del periodo realizzate per luoghi di culto.

Il profondo impatto visivo dell’architettura barocca è infine rappresentato con opere dei grandi architetti dell’epoca: Wren, Hawksmoor e Vanbrugh.

Una mostra da non perdere perché molte delle opere non arrivano da Musei o Istituzioni aperte al pubblico.

Alcune infatti sono esposte per la prima volta, prese in prestito da palazzi o castelli in cui sono appese da quando sono state realizzate

 

ORARI

Da lunedì a domenica ore 10.00–18.00.

 

INFO

https://www.tate.org.uk

Leave a Comment

FRANCO GUERZONI. L’immagine sottratta

Torna a Milano Franco Guerzoni, l’artista che ha fatto delle pareti vecchie e scrostate, piene di rigonfiamenti, crepe,  i graffi,  muffe e salnitri, le protagoniste della sua ricerca artistica. FRANCO GUERZONI. L’immagine sottratta       Il Museo del Novecento

Leggi Tutto »

Suzan Frecon oil paintings

All’interno di una fantasia di colori, l’artista americana Suzan Frecon sospende la forza della struttura dei suoi dipinti. Suzan Frecon oil paintings     David Zwirner presenta i nuovi dipinti ad olio di Suzan Frecon nella sede della galleria 537

Leggi Tutto »

Isa Genzken Paris New York

Utilizzando materiali commerciali inconsistenti le sculture di Isa Genzken esplorano la tensione tra permanenza e caducità. Isa Genzken Paris New York     David Zwirner presenta una mostra di lavori recenti dell’artista tedesco Isa Genzken(1948), in mostra presso la sede

Leggi Tutto »

Picasso and the Comics Picasso Poète

Due mostre contemporanee al Museo Picasso di Parigi: una offre l’opportunità per una riflessione sul rapporto tra il maestro spagnolo e la letteratura a fumetti,l’altra svela la vena poetica del maestro. Picasso and the Comics Picasso Poète     Nato

Leggi Tutto »