BIENNALE ARTE 2022 59^ Esposizione internazionale d’arte

Controllare preventivamente esattezza dei dati su evento, orari e condizioni d’ingresso nel sito in relazione alle norme ANTICOVID

L’edizione 59 della Biennale Arte sarà curata da Cecilia Alemani prima donna italiana a rivestire questa posizione.

BIENNALE ARTE 2022 59^ Esposizione internazionale d’arte

 

 

Sono state annunciate le date della 59^ esposizione internazionale d’arte della Biennale di Venezia che si svolgerà dal 23 aprile al 27 novembre con preapertura nei giorni 20, 21 e 22 aprile per la stampa internazionale e invitati speciali.

Come tradizione di Pikasus Arte, appena saranno definiti i contenuti di tutte le singole partecipazioni nazionali e degli eventi collaterali, verranno presentate le schede relative ai singoli progetti espositivi.

L’edizione 59 della Biennale Arte sarà curata da Cecilia Alemani prima donna italiana a rivestire questa posizione.

Classe 1977, milanese, ma newyorchese d’adozione, Cecilia Alemani si è fatta notare con un curriculum di livello internazionale costruito non tanto sulle mostre museali, ma su innovativi e poco convenzionali progetti di arte pubblica.

Dal 2011 è curatrice di High Line Art, programma di arte pubblica legato alla High Line, il parco urbano costruito su una ferrovia sopraelevata a New York, che è divenuto il palcoscenico dei lavori site-specific commissionati ad artisti e artiste emergenti.

Ha realizzato progetti espositivi anche per Frieze Projects di Frieze New York, e per Art Basel Cities.

Un curriculum eccentrico, che le ha conferito già nel 2017 l’ingresso nella classifica Art Power 100 pubblicata dalla rivista Art Review, che enumera la lista dei più potenti dell’arte contemporanea.

Con la Biennale ha già avuto un rapporto nell’edizione della Biennale del 2017 quando ha curato il padiglione Italia su incarico del Ministero della Cultura.

Cecilia Alemani, in occasione della nomina, ha dichiarato di ripromettersi di dare voce

ad artiste e artisti per realizzare progetti unici che riflettano le loro visioni e la nostra società.

Tema della Biennale 2022 sarà IL LATTE DEI SOGNI e sarà presentato dalla curatrice stessa assieme al Presidente della Biennale Roberto Cicutto il giorno 2 febbraio 2022 alle ore 12 in diretta Streaming sul sito web:

https://www.labiennale.org/it/news/biennale-arte-2022-presentazione-online e sui canali social della Biennale.

La mostra prende il nome da un libro dell’artista surrealista Leonora Carrington (1917-2011), che negli anni Cinquanta in Messico immagina e illustra favole misteriose dapprima direttamente sui muri della sua casa, per poi raccoglierle in un libricino chiamato Il latte dei sogni.

Bambini che perdono la testa, avvoltoi intrappolati nella gelatina e macchine carnivore sono alcune delle visioni allucinate di creature ibride e mutanti che popolano gli universi fantastici di Carrington.

Da quest’opera la curatrice ha ricavato una serie di domande alle quali la Biennale arte 2022 cercherà di offrire qualche risposta:

Come sta cambiando la definizione di umano?

Come si definisce la vita e quali sono le differenze che separano l’animale, il vegetale, l’umano e il non-umano?

Quali sono le nostre responsabilità nei confronti dei nostri simili, di altre forme di vita e del pianeta che abitiamo?

E come sarebbe la vita senza di noi?

DATA INIZIO: 23/04/2022

DATA FINE: 27/11/2022

LUOGO: VENEZIA – Giardini della Biennale e Arsenale

TEL: 041 5218711

ORARI

  • dal 23 aprile al 25 settembre, ore 11.00 – 19.oo
  • dal 27 settembre al 27 novembre, ore 10.00 – 18.00
  • Chiuso il lunedì

INFO

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.