Anselmi to Zuccari.Master Drawings from the Hoesch Collection

Controllare preventivamente esattezza dei dati su mostra, orari di apertura, di ultimo ingresso e condizioni di accesso in relazione alle vigenti normative ANTICOVID

Una grande mostra dedicata ai disegni di artisti italiani con opere, tra gli altri, dei Carracci, di Palma il Giovane, Giovanni Battista Tiepolo, i fratelli Zuccheri.

Anselmi to Zuccari.Master Drawings from the Hoesch Collection

 

 

Nella sua presentazione il Kupferstich-Kabinett di Dresda si presenta come un museo in cui il mondo è di casa; è un luogo aperto per guardare, imparare e divertirsi.

Le sue origini vanno indietro nel tempo, al XVI secolo quando i sovrani sassoni iniziarono a collezionare opere su carta.

Essi non guardavano tanto alla qualità artistica delle opere, ma erano più interessati a creare una sorta di centro di documentazione pittorica che unisse conoscenze e concezioni del mondo.

Dall’inizio del XVIII secolo la collezione prese forma di museo speciale per opere su carta nel mondo, prima solo di lingua tedesca poi con stampe e disegni di tutte le scuole e operante a livello internazionale.

Dal 10 giugno il Museo presenta la mostra Anselmi to Zuccari. Master Drawings from the Hoesch Collection che offre ai visitatori l’opportunità di vedere i disegni di alto profilo di antichi maestri della collezione Henning Hoesch, raramente esposti.

Fogli selezionati dai fondi del Kupferstich-Kabinett si uniscono ai disegni degli ospiti, stabilendo nuove relazioni tra gli oggetti.

I disegni di maestri italiani dal XVI al XVIII secolo sono integrati da opere di altri europei di questo periodo.

Sono esposti artisti affascinanti ma poco conosciuti come Michelangelo Anselmi insieme a nomi celebri, tra cui Andrea Boscoli, Annibale, Agostino e Ludovico Carracci, Giovanni Francesco Barbieri detto il Guercino, Claude Lorrain, Pier Francesco Mola, Jacopo Palma il Giovane, Giovanni Battista Tiepolo e i fratelli Zuccari.

La mostra consente agli spettatori di porsi idealmente alle spalle di questi artisti e osservare come alternativamente disegnano o lavorano attentamente sviluppando le loro idee in immagini di figure, di scene narrative o di paesaggi.

Il mezzo del disegno, che può coinvolgere matita, penna o pennello, offre un modo unico per vivere da vicino il processo di creazione e, così facendo, entrare in un dialogo che attraversa secoli.

DATA INIZIO: 10/06/2022

DATA FINE: 11/09/2022

LUOGO: DRESDA (D) - Kupferstich-Kabinett

INDIRIZZO: Residenzschloss (Royal Palace) - Taschenberg 2 Dresden

TEL: +49.351.49.14.32.11

ORARI DI APERTURA

  • Mercoledì > lunedì 10.00 – 18.00

INFO

Leave a Comment

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.