Pikasus Logo

Anastasia Samoylova – FloodZone

Fine - 22/08/2020

Luogo - FRANCOFORTE sul MENO – Galerie Peter Sillem

Indirizzo - Dreieichstraße 2 - 60594 Frankfurt am Main

Una fotografa capace di rappresentare la tensione della distruzione nel ridente ambiente tropicale della Florida

Anastasia Samoylova – FloodZone

 

 

Fondata nel 2017, la Galerie con sede a Francoforte — Peter — Sillem si concentra sulla fotografia internazionale contemporanea, esponendo artisti emergenti e affermati da tutto il mondo. La galleria, membro dell’Associazione delle gallerie tedesche e dei commercianti di belle arti (BVDG), svolge anche un ruolo consultivo per le raccolte di fotografie private e aziendali.

Fino al 22 agosto la galleria ospita una mostra di Anastasi Samoylova.

Anastasia Samoylova (1984, Mosca; vive a Miami) si muove tra fotografia osservativa, studio e installazione.

Anastasia Samoylova si è trasferita a Miami nel 2016, una città direttamente minacciata dall’innalzamento del livello del mare.

Lei sente la forza dell’ambiente: colori tropicali, verde lussureggiante, azzurro e rosa pastello dominano le sue fotografie, così come la luce unica della città, il cui calore e umidità si possono letteralmente sentire.

Ma a questo paradiso tropicale si affiancano immagini pensierose

Gli uragani minacciano e l’acqua è ovunque.

Onde, increspature, pozzanghere, pozzanghere, schizzi e spruzzi caratterizzano anche le scene urbane e le viste inaspettate di Anastasia Samoylova: le sue immagini eleganti, sottili e spesso inquietanti catturano in modo unico lo stato di vita precario sull’orlo della distruzione.

L’artista è presente con sue mostre personali o partecipazione ad eventi internazionali in molte gallerie, musei e festival a livello internazionale.

Sue opere sopno presenti nelle collezioni al Perez Art Museum di Miami, al Museum of Contemporary Photography di Chicago e alla Art Slant Collection di Parigi.

 

 

ORARI
Giovedì, venerdì e sabato ore 14.00 – 18.00

INFO
T. 069/61 99 55 50
info@galerie-peter-sillem.com
http://www.galerie-peter-sillem.com

Leave a Comment

Terry Evans: Stories of the American Prairies

Terry Evans, fotografa delle trasformazioni del Midwest americano, in mostra per i trent’anni dell’Harn Museum of Art. Terry Evans: Stories of the American Prairies     L’Harn Museum of Art dell’Università della Florida ha aperto i battenti 30 anni fa

Leggi Tutto »
Mario Merz, 8, 5, 3, 1985. Installation View. Dia Beacon, Riggio Galleries, Beacon, New York, 2020. The Rachofsky Collection. © 2020 Artists Rights Society (ARS), New York / SIAE, Rome. Photo: Bill Jacobson Studio, New York

MARIO MERZ Alla Dia Beacon di New York

A New York personale del maestro italiano dell’Arte Povera Mario Merz MARIO MERZ Alla Dia Beacon di New York     Dia: Beacon è la filiale del museo della Dia Art Foundation, che riunisce una collezione d’arte dagli anni ’60

Leggi Tutto »
Claire Tabouret - Self-Portrait as a Tired Gold Miner; Acrylic on panel; 61 x 46 x 3.8 cm; Photographer: Marten Elder. Courtesy of the artist and Perrotin

Claire Tabouret. Lockdown self-portraits

L’artista che esprime, con opere che la ritraggono, il senso di isolamento di questi tempi di Pandemia Claire Tabouret. Lockdown self-portraits     Emmanuel Perrotin ha fondato la sua prima galleria nel 1990 all’età di ventuno anni. Ha lavorato a

Leggi Tutto »
A detail from an Edmund de Waal installation.Credit...Mike Bruce/Gagosian Gallery

Edmund de Waal: cold mountain clay

Un artista scrittore che unisce immagini e parole in opere ricche di fascino Edmund de Waal: cold mountain clay     Gagosian presenta Cold Mountain Clay, una mostra a Hong Kong di opere nuove e recenti di Edmund de Waal.

Leggi Tutto »