Alberto Boatto: Lo Sguardo Dal Di Fuori

Inizio - 01/10/2020

Fine - 10/10/2021

Luogo - ROMA – MAXXI

Indirizzo - Via Guido Reni, 4A Roma

Per la prima volta il MAXXI dedica un focus all’archivio di un critico, uno dei più importanti intellettuali e scrittori dell’ultimo mezzo secolo.

Alberto Boatto: Lo Sguardo Dal Di Fuori

 

 

MAXXI è il Museo Nazionale delle arti del XXI secolo , ospitato in uno  straordinario edificio progettato dalla grande architetta irachena  Zaha Hadid, scomparsa nel 2016.

Missione prima del Maxxi è promuovere l’arte contemporanea in tutte le sue forme

Creando una collezione di opere degli artisti italiani più significativi  della seconda metà del novecento e della contemporaneità.

Nella ricerca di tanti artisti oggi presenti nel collezione del museo (Boetti, Kounellis, Fioroni, Pascali, Pozzati e molti altri) è stato fondamentale il contributo del critico Alberto Boatto .

Alberto Boatto è stato uno dei più importanti intellettuali e scrittori dell’ultimo mezzo secolo, scomparso all’età di 87 anni nel 2017.

Con la sua sensibilità e raffinata professionalità Boatto ha aiutato il neonato Museo nazionale dedicato all’arte del XXI secolo in un percorso originale di scelte che hanno segnato momenti decisivi della cultura del Novecento.

Dopo la sua morte gli eredi hanno donato il suo archivio, che va a costituire il Fondo Boatto del MAXXI.

Si tratta di un ricco nucleo di manoscritti che ripercorrono tutta l’ attività professionale di Boatto, le più importanti pubblicazioni, riunendo carte autografe, dattiloscritti, corrispondenza personale, materiale fotografico, audio e video.

La donazione è arricchita dalla biblioteca privata di Boatto, con poche, rarissime prime edizioni.

IL MAXXI rende omaggio a Boatto con una mostra a carattere documentaristico ma di grande impatto per la conoscenza delle vicende  di periodi importanti dell’arte italiana.

ORARI

  • Da martedì a domenica ore 11.00 – 19.00
  • (Chiusura biglietteria ore 18.00)

 

INFO

Telefono: 39 06 3201954

Leave a Comment

Lucia Leuci, 
La Ragazza di città

Lucia Leuci, La Ragazza di città

Lucia Leuci rappresenta l’uomo che vive in città sognando una dimensione naturale di prossimità, il verde perduto della nostra psiche. Lucia Leuci, La Ragazza di città     Tempesta Gallery nasce nell’anno del possibile cambiamento, il 2020, con la volontà

Leggi Tutto »
Rudolf Polanszky (New York: Gagosian, 2020)

Rudolf Polanszky: Hypotetic

Polanszky, l’artista viennese che  produce composizioni che oscillano tra oggetti concreti e simboli della percezione soggettiva. Rudolf Polanszky: Hypotetic     Gagosian è una delle più importanti gallerie d’arte a livello internazionale. Fondata a Los Angeles nel 1980, si è

Leggi Tutto »

Matthias Weischer: Stage

Weischer, l’artista della New Leipzig School, ti fa  entrare all’interno di un’abitazione per essere accolto dai caldi colori delle sue ambientazioni. Matthias Weischer: Stage     GRIMM è una galleria d’arte contemporanea fondata ad Amsterdam nel 2005 che rappresenta oltre

Leggi Tutto »

Tra MUNARI e RODARI

Una mostra che vuole celebrare l’ incontro, umano e intellettuale, tra Rodari e Munari personaggi unici del panorama artistico del ‘900 italiano. Tra MUNARI e RODARI     Palazzo delle Esposizioni è il più grande spazio espositivo interdisciplinare nel centro

Leggi Tutto »