• Category: ARTE
  • Written by Loredana Rizzo

In mostra a Roma Faberge’ “LE IMMAGINI SACRE”

User Rating:  / 0
PoorBest 

A Roma fino all’11 giugno 2011, presso il salone di Raffaello della Pinacoteca nei Musei Vaticani in esposizione circa 140 opere di Fabergè. Le immagini sacre  appartenenti alla famiglia degli zar Alessandro III  e Nicola II sono dipinte su preziose opere pasquali ed icone incorniciate da splendide cornici e facenti parte della collezione privata dell’imprenditore Viktor Vekselberg che ha acquistato e rimpatriato tutte le opere del XIX e XX secolo sparse nel mondo. Le piccole opere d’arte sono realizzate nei materiali più pregiati dall’oro agli smalti alle pietre preziose. Create dal famoso gioielliere Carl Fabergè di San Pietroburgo, Carl Peter Fabergé fu persino nominato gioielliere di corte. Il successo delle uova fu tale in tutta  Europa che all'inizio del 1900 fu aperta una filiale della Maison Fabergé a Londra  mentre le sedi in Russia aumentarono a quattro, con oltre 500 lavoratori.
Negli anni della Rivoluzione d’ottobre gli appartenenti della famiglia Fabergé dovettero lasciare la Russia, in seguito all'uccisione dello zar  Nicola II  (successore di Alessandro III) e dell'intera famiglia imperiale. Carl Faberge, figlio di Gustav ed ultimo dirigente della azienda di famiglia, morì a Losanna  nel  1920 .

I figli di Carl, Eugène e Alexander nel  1924 fondarono a Parigi  la Fabergé & Cie, per la produzione di gioielli, oltre che per restaurare degli oggetti appartenuti alla Maison Fabergé. La Fabergé & Cie non raggiunse mai i fasti della Maison Fabergé e terminò l'attività nel 1940 .Dopo la guerra molti di questi piccoli e preziosi gioielli andarono persi ma grazie alla grande collezione in esposizione il visitatore avrà la possibilità di poterli ammirare da vicino, apprezzandone l’originalità e la bellezza.

 

Info:Musei Vaticani
Orario d’apertura:dalle 9,00 alle 16,00 chiusura alle 18,00
Chiuso la Domenica
Biglietti: Il biglietto dei Musei Vaticani dà diritto a visitare la mostra.
Ingresso gratuito l’ultima Domenica del mese con orario 9,00-14,00;
ultimo ingresso 12,30
tel:06/69886376

A cura di Loredana Rizzo

Back to top