• Category: INCHIESTE
  • Written by Francesca Cappellari

Lo slogan di Scientology è “Pensa con la tua testa”.

User Rating:  / 0
PoorBest 

Il Paradiso e un aldilà eternamente felice non li promettono. Anche perché non s’è capito bene se ci credono. Ma per il resto c’è tutto, nella chiesa di Scientology. Religione inventata 46 anni fa dall’americano Lafayette Ronald Hubbard (detto LRH) che, dopo aver girato varie galere sotto imputazioni che andavano dal furto alla bancarotta alla truffa, si mise a fare lo scrittore di fantascienza. Fu allora che ebbe “l’illuminazione”: 75 milioni di anni fa, l’Imperatore Xenu che regnava sulla Confederazione Galattica comprendente 26 pianeti, chiuse nel ghiaccio una moltitudine di spiriti e li esiliò su un pianeta chiamato Terra. Oggi quegli spiriti freddolosi siamo noi. Quelli tra noi che credono a Xenu sono i seguaci di Scientology, che con la loro fede danno ragione a LRH al quale è attribuita questa frase: «Il solo modo per diventare subito ricchi è fondare una religione». Ora non è sicuro se l’abbia detta veramente, mentre si sa per certo che alla morte, nel 1986, era miliardario. Altrettanto sicuro è che questa religione nuova, sottovalutata in Italia dove è comparsa nel 1978, in Europa viene definita come “setta” da quasi tutti i governi, la considerano pericolosa perché irretisce i fedeli e poi li spenna con continue richieste di soldi.  In Italia hanno 26 sedi, sparse da Aosta a Catania e dove il seguace, se segue alla lettera i dettati del fondatore, trova la salute del corpo e la pace dello spirito, recupera un figlio tossicodipendente e salva un matrimonio in crisi, impresa che però non è riuscita a LRH che ebbe tre mogli. Ci si può anche sposare o organizzare il funerale col rito scientologo. A condizione che paghi tutto e sempre.

Da Scientology infatti nulla è gratis: si pagano anche le conoscenze per percorrere il cammino tracciato da LRH. Nel 1979 ebbe un’altra idea geniale e inventò “Wise” : World Institute of Scientology Enterprises (Istituto Mondiale delle Imprese di Scientology), con sede centrale a Los Angeles. Il fine  di Wise è «mettere la tecnologia di gestione di LRH nel mondo degli affari, risanare l’economia dando all’etica il posto che le compete…». Questa tecnologia pare sia la sola sul pianeta che ha dimostrato di funzionare, dicono i testi di Hubbard.
In altre parole, LRH vi insegna come si gestisce un’azienda, come far lavorare un gruppo in armonia, come comunicare, come organizzare una corretta amministrazione.
I membri di Wise si dividono in sei categorie: il livello più basso della scala è “socio individuale”, la più alta è il “Circolo dei Proprietari, Amministratori e Direttori generali”. Costoro pagano una quota di quarantamila dollari l’anno. La maggior parte delle aziende scientologhe (1.118) sono americane ed è logico visto che la religione è nata lì. Ma chi viene per secondo?
L’Italia, con 228 aziende.
Da una ricerca si è scoperto che la maggior parte delle aziende scientologhe italiane sono imprese familiari: gran quantità di parrucchieri, carrozzieri, negozianti, artigiani.  Tutti convinti della piena saggezza di LRH e grazie ai suoi insegnamenti hanno favorito l’espandersi delle loro attività.
Ma le grandi aziende, la Fiat, l’ Enel e compagnia bella non sentono il bisogno dei consigli di Hubbard? Sembra di no. E la cosa in fondo si capisce. Se un membro di Wise deve, come da regolamento, essere anche un propagandista della chiesa la cosa migliore è far fare la propaganda da gente semplice che incontra altra gente semplice. Non fece così anche Gesù, che raccolse gli apostoli per strada?

Back to top