• Category: RESTAURO
  • Written by Loredana Rizzo

Eliminare graffi, macchie e bruciature su un vecchio mobile

User Rating:  / 0
PoorBest 

Con il passare del tempo, il piano di un vecchio mobile, può essere segnato per usura o disattenzione da graffi o macchie di vario genere.Per porre rimedio a tutto questo, si può ricorrere a dei semplici interventi, che dovranno limitarsi a mobili di scarso valore commerciale.Per fare sparire ad esempio un graffio o un’ammaccatura sul piano in legno bisogna procurarsi i seguenti materiali:una spugna, della lana d’acciaio sottile,dell’alcol a 94° ,della gommalacca, un vecchio ferro da stiro,alcuni pennelli, cera vergine d’api.La prima operazione da fare è quella di bagnare con una spugna il graffio,che verrà scaldato con la punta di un ferro caldo, in modo che le fibre in legno asciugandosi facciano riavvicinare i “ lembi” del nostro graffio. A questo punto, seguendo l’andamento delle fibre del legno, si passa della carta abrasiva n. 400 e della lana d’acciaio bagnata con dell’alcol.La lanetta va passata su tutto il piano del mobile, per togliere ogni residuo della vecchia vernice alcolica. Infine si prepara della gommalacca molto diluita con l’alcol a 94° e la si applica su tutto il piano.Tra una mano e l’altra si consiglia di scartavetrare con carta abrasiva n. 1000. Per finire si stende una mano di cera vergine d’api, che va tirata con un panno di lana.Per fare sparire invece le macchie d’inchiostro,bisogna munirsi di una spugna, dell’acqua e dell’acido ossalico.L’acido ossalico viene sciolto in acqua (tre quarti d’acqua per un quarto d’acido ossalico). La macchia d’inchiostro va tamponata con una spugna imbevuta del preparato. La macchia può essere tamponata con un impacco realizzato con dell’ovatta imbevuta con del latte o con un impacco d’acqua e ammoniaca.Se la macchia d’inchiostro appare su un mobile lucidato a gommalacca, bisogna sverniciare prima il mobile( v. consigli precedenti “ Come sverniciare un mobile” ) ed in seguito rifare la lucidatura.Se il piano in legno presenta qualche segno di bruciatura determinata ad esempio dalla bruciatura di una sigaretta o da una pirofila, bisogna sempre sverniciare il piano e rifare la lucidatura mediante applicazione della gommalacca o della semplice cera d’api.

(Il suggerimento è rivolto a tutti coloro che  intendono cimentarsi nell’ eliminare una macchia o un vistoso graffio dal loro mobilio. Ma mi raccomando se non vi sentite sicuri di poterlo fare rivolgetevi sempre ad un bravo restauratore.)

(Articolo a cura di Loredana Rizzo)

Back to top