“Trebotti” in Teverina (Vt):

User Rating:  / 0
PoorBest 

Presentato al Vinitaly (Verona) da “Trebotti in Teverina (Vt): Vino, Arte, Cultura” il Progetto “Sostenibilità ambientale: recupero, riutilizzo ed impatto ambientale”, l’evento in programma a Castiglione in Teverina dal 1° al 9 maggio 2010, realizzato dal Dipartimento di Scienze e Tecnologie Agroalimentari e dal Dipartimento di scienze Forestali dell’Università degli Studi della Tuscia, con il contributo della Camera di Commercio di Viterbo, della Regione Lazio, della Provincia di Viterbo e del Comune di Castiglione in Teverina.L’idea nasce sulla scorta di studi recenti da cui emerge che politiche di gestione e miglioramento dell’agricoltura e delle foreste possono portare un contributo positivo a mitigare il riscaldamento climatico. A questi temi l’azienda agricola biologica Trebotti è particolarmente sensibile, portando avanti da tempo progetti di ricerca volti al miglioramento dell’efficienza energetica e dell’impatto ambientale delle produzioni agricole (biolago, cella d’appassimento a risparmio energetico, produzione bioetanolo e compost da vinacce e residui vegetali).

 


Il programma della manifestazione prevede numerosi appuntamenti tra cui l’installazione artistica di Massimo De Giovanni intitolata “Il cancello”, opera che partendo dalla ricerca nel territorio di Castiglione in Teverina di oggetti e materiali agricoli in disuso a cui darà un nuovo percorso di vita attraverso, appunto, la realizzazione di un cancello. Inoltre, in collaborazione con Tiziana e Gianni Baldizzone, è stato indetto il Premio di fotografia “Eco-scatto”, dedicato al recupero e alla sostenibilità ambientale nei territori della Teverina. “Bio-concertacolo” è invece la performance artistica proposta da Susanna Stivali, cantante jazz accompagnata da un musicisti, che dialogherà con Luigi Di Pietro, attore di teatro che interpreterà poesie e pièce teatrali incentrate sull’ambiente e sul vino.
Durante la manifestazione spazio anche agli approfondimenti con il dibattito-degustazione “Il sangiovese e i cloni vcr: il grechetto rosso, un biotipo di Sangiovese”, la prova sul campo di “Axiss”, il trattore rivoluzionario scavallante per la viticoltura: tecnologico, ecologico ed economico.
“Greenn economy e sostenibilità ambientale: vantaggio ecologico ed economico; processi e tecnologie innovative” è il titolo della tavola rotonda con Riccardo Valentini del Dipartimento di Scienze Forestali ed esperto internazionale di cambiamenti climatici; Fabio Mencarelli direttore del Dista ed esperto delle tecnologie enologiche a basso impatto e di recupero energetico; Claudio Margottini, geologo e ricercatore dell’Enea e docente all’Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia.

All’evento previste anche le degustazioni dei prodotti tipici di qualità a Marchio Tuscia Viterbese.

Per saperne di più: www.trebotti.it

Pasquale Zenga
FONTE: http://www.vitadidonna.org
Back to top